Progetto "Assistenza ai Comuni"

La Provincia di Roma nel 2009 ha lanciato il progetto “Assistenza derivati” con il  quale, sviluppando attivamente la funzione di assistenza tecnica ed amministrativa agli enti locali assegnatale dalla legge, ha condiviso con gli enti del proprio territorio le significative esperienze maturate nel settore dei derivati.
 
Il progetto, coordinato dalla Vice ragioneria della Provincia di Roma, mirava alla conoscenza, allo studio ed all'analisi delle operazioni finanziarie in strumenti derivati poste in essere dai Comuni della Provincia  e in particolare da quelle piccole e medie amministrazioni che più difficilmente dispongono di professionalità per interloquire efficacemente con le banche di investimento.
 
Il progetto forniva un supporto ai Comuni per la valutazione delle operazioni in strumenti derivati dagli stessi stipulati con particolare riferimento agli adempimenti previsti dall’art. 62, comma 8 del d.l. 112/2008, consistente nella redazione di una nota informativa sui derivati in essere da allegare al bilancio e al consuntivo.
L’apprezzamento che i comuni hanno riservato all’iniziativa ha suggerito la continuazione del progetto stesso  e contemporaneamente ha dato l’opportunità alla Provincia di perfezionare e incrementare  i servizi offerti.
In particolare la Provincia di Roma ora intende fornire ai Comuni aderenti, oltre che una assistenza diretta nella valutazione e gestione delle operazioni in strumenti derivati, anche un servizio di  analisi complessiva  dell’indebitamento .

Il nuovo progetto di assistenza della Provincia di Roma assicurerà periodicamente agli enti aderenti la redazione di Report contenenti la valutazione del portafoglio di debito e derivati, e analisi dei rischi, il monitoraggio e gestione del portafoglio di debito, la identificazione di strategie ottimali.
 
I Comuni della Provincia di Roma interessati all’iniziativa dovranno:

  1. Compilare la scheda “manifestazione d’interesse”;
  2. Firmare e inviare il protocollo d’intesa  ricevuto dalla Provincia di Roma all’indirizzo di posta elettronica indicato nella scheda;  Ricevuto il protocollo d’intesa debitamente  firmato la Provincia di Roma invierà comunicazione - mezzo e-mail-  della USERID e PSW   assegnata al Comune che servirà per accedere all’area riservata.
  3. Successivamente i comuni  dovranno trasmettere   la documentazione  specificata nell’area riservata.

I comuni che hanno già aderito al progetto “Assistenza derivati” potranno utilizzare le credenziali già attribuite .
 
Per  informazioni  e chiarimenti consulatare la pagina contatti
 
Compila la scheda di interesse
Documentazione